Impertinenze accoglie saggi brevi, propositivi e inauditi rispetto al risaputo – ma, ciononostante, caratterizzati da rigore scientifico – da risultare, appunto, impertinenti.